L’evoluzione dei titoli autorizzatori per gli operatori di rete televisiva in tecnica digitale terrestre nel solco della disciplina delle comunicazioni elettroniche

Abstract

Con l’art. 41 legge 1 agosto 2002 n. 1661 il Governo è stato delegato ad adottare “uno o più decreti legislativi, previa acquisizione dei pareri delle Commissioni parlamentari competenti” per dare luogo al riassetto delle disposizioni vigenti conseguenti “al recepimento delle direttive 2002/19/CE, 2002/20/CE, 2002/21/CE e 2002/22/CE; la volontà del legislatore traspare dal contenuto letterale della disposizione, ed, in particolare, gli ambiti di intervento appaiono quelli dell’istituzione di un quadro normativo comune per le reti ed i servizi di comunicazione elettronica, riguardo altresì le autorizzazioni per le reti e i servizi di comunicazione elettronica, nonché l’accesso alle reti di comunicazione elettronica e alle risorse correlate e l’interconnessione alle medesime, il servizio universale ed i diritti degli utenti e la sicurezza dei dati personali nelle comunicazioni elettroniche2

Puoi acquistare questo singolo articolo in pdf € 5,00

Oppure puoi acquistare l’intero numero in pdf o cartaceo € 25,00

o ancora, puoi sottoscrivere un Abbonamento Full € 70,00