Aiuti di Stato al servizio pubblico di radiodiffusione: la Commissione aggiorna la comunicazione del 2001

Abstract

Il 27 ottobre 2009 è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea una nuova Comunicazione della Commissione europea relativa all’applicazione delle norme sugli aiuti di Stato al servizio pubblico di emittenza radiotelevisiva1 che va a sostituire la precedente Comunicazione del 2001. L’opportunità di revisionare i criteri relativi all’applicazione delle norme sugli aiuti di Stato al servizio pubblico di radiodiffusione (in particolare art. 87 e 86, paragrafo 2, del Trattato CE) nasce a seguito dei cambiamenti tecnologici dell’ultimo decennio che hanno modificato in maniera radicale il mercato della radiotelevisione e degli audiovisivi (si pensi ad esempio al moltiplicarsi delle piattaforme e delle tecnologie di distribuzione, quale ad esempio l’IPTV) e degli sviluppi giurisprudenziali e normativi intervenuti in questo settore.

Puoi acquistare questo singolo articolo in pdf € 5,00

Oppure puoi acquistare l’intero numero in pdf o cartaceo € 25,00

o ancora, puoi sottoscrivere un Abbonamento Full € 70,00